La festa per la promozione in A del Parma Calcio: quante emozioni nella notte del Tardini!

Eventi29/05/2018

Una notte magica da ricordare.

Al Tardini sfilano i Campioni delle tre promozioni in una passerella colorata di Gialloblù partendo dai soci di Nuovo Inizio, quelli che hanno reso possibile questo fantastico percorso.

Lo slogan "Come noi nessuno mAi" oltre che sulle magliette indossate dai calciatori, campeggia e fa da sfondo al palco montato dalla Lega B per la premiazione in serie A, la terza consecutiva dopo fallimento.

Un maxi schermo sul quale sono puntati gli oltre 7000 occhi che affollano il Tardini proietta le immagini di una squadra che ha fatto la storia, che ha vinto in Europa e in Italia, che è riuscita a risalire dalla D alla massima serie. Partiti da Arzignano, passati da Firenze e arrivati a La Spezia dove si è scritta la storia.

Il momento clou della serata arriva intorno alle 21:43, quando sfilano gli eroi di questa stagione. E' un autentico show quando i protagonisti della promozione conquistata dieci giorni fa entrano in campo accolti da un boato pazzesco e con addosso la maglia celebrativa Erreà "Come noi nessuno mai". Chiamati uno per uno con tanto di annuncio di numero e maglia dallo speaker del Tardini, sfilano tutti accolti tra gli applausi del Tardini che attende con ansia l'ingresso in campo di capitan Lucarelli, ultimo ad entrare.   Standing ovation per il capitano che, visibilmente emozionato, ricambia l'affetto dei tifosi con un toccante discorso in cui annuncia il suo ritiro. Per onorare ancor di più la sua figura e la sua persona la società ha deciso di ritirare la sua maglia numero 6.

Gran finale con fuochi di artificio e saluto di tutta la squadra e la dirigenza sotto la Curva Nord. E' un tripudio di emozioni, gioia, felicità e commozione. E' Serie A!